,

Caselle posta elettronica di Poste: chiusura prorogata al 31 ottobre

Scongiurata la chiusura delle caselle di posta elettronica con dominio nome.cognome@poste.it il 20 giugno 2019.

A seguito della comunicazione inviata da Poste ai titolari degli indirizzi mail, avevamo fatto presente all’azienda come il termine non fosse sufficiente per effettuare l’archiviazione di tutta la documentazione, anche perché tali caselle erano state attivate molti anni fa e in innumerevoli casi l’indirizzo era stato utilizzato come riferimento per l’invio di bollette, comunicazioni importanti di banche, finanziarie, enti locali, istituzioni… Chiedevamo quindi una proroga per consentire ai consumatori di portare a termine l’operazione nel migliore dei modi.

Poste Italiane ha accolto la nostra richiesta. A breve invierà ai titolari delle caselle di posta elettronica una mail in cui informerà che la chiusura è prorogata al 31 ottobre 2019 e che verrà messo a disposizione un servizio gratuito di reinstradamento delle email verso un altro indirizzo, che rimarrà attivo fino al 31/01/2020.

Il risultato ottenuto è frutto delle segnalazioni arrivate dai consumatori alle nostre sedi territoriali Adiconsum e del dialogo costruttivo instaurato con Poste, a testimonianza che ascolto e confronto sono modalità efficaci che permettono di far rispettare i diritti dei consumatori e di ampliarne le tutele.