,

Ilaria Cavo aderisce al Patto Liguria Amica dei Consumatori

Ilaria Cavo, Assessore regionale alla Comunicazione, Formazione, Politiche giovanili e Culturali e ora candidata alle prossime elezioni come capolista di “Cambiamo con Toti Presidente”, ha voluto fortemente firmare il patto Liguria Amica dei Consumatori e Utenti. Ecco il messaggio con cui ha accompagnato la sua adesione:

“Sono felice di sostenere le proposte delle associazioni dei consumatori: fin dal lontano 2003 aderii entusiasta come testimonial alla giornata europea In città senza auto e da allora mi sono sempre più convinta dell’importanza di condividere le istanze di queste associazioni, in particolare per l’impegno rivolto ai temi del consumo sostenibile.

Nel 2015 ho iniziato infatti il mio mandato inaugurando, presso l’Istituto Marsano di Genova, l’area visitabile della prima centrale solare a torre al mondo, nell’anniversario del 50° della sua realizzazione (1965-2015): questo sito ha visto negli ultimi 5 anni la visita di moltissime scuole, proprio grazie all’impegno delle associazioni dei consumatori.

Al Salone Orientamenti ho inoltre sempre voluto la partecipazione dei consumatori per il contributo prezioso dato all’education dei ragazzi con seminari e convegni focalizzati sul consumo sostenibile.

Infine, proprio a Orientamenti, l’anno scorso ho ospitato la macchina “mangiaplastica”, un originale esperimento che premiava chi conferiva correttamente la plastica all’ecopunto realizzato insieme ad AMIU e al Comune di Genova. Grazie a questa sperimentazione, la Regione ha recentemente investito una prima quota di 50.000 euro per promuovere 12 punti di raccolta nel Comune di Genova a partire dal prossimo mese di ottobre. Un altro passo avanti insieme per lo sviluppo sostenibile e l’economia circolare”.