, , ,

#Progettiamocilfuturo – Orientamenti: i genitori incontrano gli esperti per un uso intelligente dei social

Torna #Progettiamocilfuturo con una serie di  incontri gratuiti dedicati ai genitori…e non solo!

Orientamento e scelte dei percorsi formativi e professionali, ma anche importanti tematiche concernenti la crescita, il benessere e lo sviluppo dei nostri ragazzi con una particolare attenzione all’ attualità gli argomenti trattati in un ciclo di sette seminari che vede la collaborazione di esperti del settore educativo.

Un’iniziativa, dunque, che è doveroso segnalare al fine di aumentare la consapevolezza soprattutto dei genitori sul tema della sicurezza digitale ma anche per fornire loro tutti gli strumenti per guidare bambini e adolescenti verso la scelta della scuola e del proprio percorso di vita, in un tempo, questo, in cui il futuro sembra sgretolarsi tra le mani e le certezze vacillano.

Tante le date previste per  questi incontri online, completamente gratuiti e realizzati in collaborazione con Orientamenti, Ordine degli Psicologi della Liguria, TikTok, Ufficio Scolastico Regionale, Città Metropolitana di Genova e Istituti Tecnici Superiori.

Si comincia oggi, 28 Aprile 2021 ore 18.00, con il webinar ‘TikTok: istruzioni per l’uso’, per conoscere meglio la piattaforma e per promuoverne un utilizzo positivo e consapevole e si continua il 4, 12, 19, 25, 27 Maggio e 8 Giugno 2021 con altri webinar che toccano altrettante tematiche utili ed importanti.

Se sei interessato a conoscere tutti i temi e gli orari dei webinar SCARICA QUI IL CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI.

Per prenotarti visita il sito www.progettiamocilfuturo.it/famiglie, per informazioni, invece, scrivi  a genitori@progettiamocilfuturo.it.

Non solo genitori ma anche ragazzi!

Il 6 Maggio 2021 alle ore 10.00, Regione Liguria organizza un webinar dedicato a TikTok ed indirizzato a tutti i giovani TikToker liguri!

Insieme al creator Marco Martinelli (@MarcoilGiallino), gli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado e a tutte le classi della scuola secondaria di II grado e dei corsi IeFP scopriranno questa piattaforma attraverso contenuti educativi, nuove idee e tendenze. Inoltre verrà lanciato il primo contest ufficiale della Regione Liguria riservato a tutti i TikToker liguri!

Se vuoi saperne di più SCARICA QUI LA LOCANDINA DELL’EVENTO.

Per prenotazioni visita il sito www.orientamenti.regione.liguria.it/tiktok, per informazioni, invece, scrivi a scuole@progettiamocilfuturo.it.

 

 

 

 

, ,

Progetto “E-ra digitale”: Adoc apre uno sportello dedicato a Genova

Internet e le tecnologie digitali stanno progressivamente modificando il nostro stile di vita, trasformando le abitudini di fruizione dei consumi, nonché il modo di lavorare, insediandosi preponderatamene nella sfera privata quanto in quella professionale di ognuno di noi. Oggigiorno le opportunità offerte dalla rete sono numerose e riguardano qualsiasi ambito, si passa dalla possibilità di ordinare la spesa on line, piuttosto che i libri scolastici, prodotti elettronici o mobilia, a quella di attivare contratti di fornitura di servizi, piuttosto che prenotare visite mediche o dialogare con la pubblica amministrazione.

Avere a portata di mano un ipermercato globale offre notevoli opportunità per il consumatore, aumentando le possibilità di scelta e la convenienza. Allo stesso tempo però un uso non attento della tecnologia può nascondere molti rischi.

La Commissione Europea si è proposta di creare un mercato unico digitale, come priorità per garantire tutela e uniformità a livello comunitario.

In tale contesto si inserisce il progetto “e-RA DIGITALE: il consumatore incontra il web”, con lo scopo di tutelare gli utenti, in qualità di consumatori, dai rischi derivanti dall’utilizzo non corretto delle tecnologie digitali e dalle transazioni economiche effettuate on-line.

Con e-RA DIGITALE, Adoc, insieme ad altre associazioni ha messo in campo aizoni al fine di educare i consumatori ad un utilizzo consapevole ed informato delle piattaforme digitali, sensibilizzandoli con riferimento all’esercizio dei diritti e delle forme di tutela determinate dallo sviluppo e dalla diffusione dell’e-commerce. Come? Con una campagna di informazione innovativa e di forte impatto che anche attraverso il gioco ed il divertimento educhi il consumatore, con un servizio di assistenza on line cui accedere dal sito di progetto e con attività di formazione.

Non solo, e-RA DIGITALE, si pone un altro obiettivo, quello di abbattere le barriere tecnologiche e conoscitive di quella fascia di popolazione “esclusa” dalla rete, favorendone l’accesso al mercato digitale attraverso i nostri punti di accesso web dislocati su tutto il territorio nazionale.

In particolare Adoc ha predisposto uno sportello ad hoc in una zona decentrata Genova – VIA G. Jori 62 che riceve il Martedì dalle  09:00-11:00 in cui un operatore si resta a dare assistenza nell’ambito del progetto

, ,

Nasce Verificasito.it di Casa del Consumatore: semaforo rosso ai siti truffa

Da oggi è online VerificaSito (www.verificasito.it), il sito che aiuta a evitare le truffe online.

Realizzato da Casa del Consumatore, nell’ambito del Progetto “La Spesa che sfida” e finanziato dal Ministero dello Sviluppo EconomicoVerificaSito consente di verificare rapidamente e gratis se il venditore rispetta le principali norme a tutela del consumatore.

VerificaSito funziona in modo molto semplice: basta scrivere il nome dell’e-commercerispondere a poche domande (al massimo cinque) e scoprire se il sito ottiene il semaforo verde per comprare.

Grazie alla sua integrazione con ShoppingVerifyVerificaSito mostra agli utenti anche le recensioni di altri consumatori sul sito ricercato, se presenti.

VerificaSito può essere usato dai consumatori per evitare i siti che non rispettano le regole della vendita onlinema anche dai venditori per verificare se il loro sito è in regola.

Le recensioni dei consumatori su ShoppingVerify dimostrano che almeno l’80% delle truffe segnalate si sarebbero potute evitare capendo da subito che il venditore non vuol farsi trovare, impone sistemi di pagamento non sicuri, non rispetta la privacy e i diritti del consumatore” così dichiara il Presidente di Casa del Consumatore Giovanni Ferrari, che sottolinea la funzione educativa del test di VerificaSito, visto che insegna quali sono i principali elementi da valutare prima di fare acquisti da un venditore sconosciuto.

VerificaSito è un nuovo strumento per consumatori ed e-commerce, che va ad affiancare e completare ShoppingVerify, il portale di recensioni sugli acquisti online di Casa del Consumatore utilizzato ormai da milioni di consumatori italiani per condividere le loro esperienze di acquisto.

Il sito è stato realizzato nell’ambito del Progetto “La Spesa Che Sfida”, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018) – Associazioni partner Altroconsumo e Assoconsum.

, ,

Alert della Protezione Civile su Telegram

Come molti consumatori avranno notato, da qualche tempo il numero di iscritti al servizio di messaggistica istantanea TELEGRAM sta crescendo. Il motivo è legato alla formazione di un gruppo Telegram legato alla protezione civile, attraverso il quale gli utenti possono essere informati riguardo ai servizi di allerta meteo, fino ad oggi previsti tramite SMS.

Il passaggio attualmente non è diventato obbligatorio, ma il Comune di Genova  prevede possa esserci un aumento esponenziale delle iscrizioni tale da rendere il servizio attuale SMS , obsoleto. Tramite il Comune di Genova viene indicato:

 

“La Protezione Civile del Comune di Genova ha attivato un nuovo servizio di messaggistica istantanea che permette a tutti i cittadini che lo desiderano, tramite PC, tablet o smartphone, di ricevere in tempo reale tutti gli avvisi legati alle emergenze (messaggi allerta) ed eventuali news riguardanti attività di Protezione Civile.

 

Il Comune ha infatti attivato un “canale” sulla piattaforma Telegram, all’indirizzo: @GenovaAlert

Parallelamente al “Canale” è stato sviluppato un “BOT”, ovvero un assistente virtuale che ogni cittadino può “interrogare” utilizzando le domande preimpostate e ottenere diverse informazioni, come ad esempio: “News in Allerta”; conoscere il “Numero Verde” attivo solo in fase di emergenza, avere una prima indicazione sulle norme di autoprotezione.

Per interrogare l’assistente virtuale è sufficiente cercare l’ indirizzo: @ProtCivComuneGe_BOT 

(User del Bot @ProtezioneCivileComuneGenova_bot)

Istruzioni

Per aderire, occorre prima scaricare l’applicazione gratuita TELEGRAM sul proprio dispositivo e  poi ricercare: 

Canale @GenovaAlert

Bot @ProtCivComuneGe_BOT

 Sul computer, sarà possibile unirsi al gruppo digitando l’indirizzo:

 Canale https://t.me/s/ProtCivComuneGe 

BOT https://web.telegram.org/#/im?p=@ProtezioneCivileComuneGenova_bot

Il servizio é gratuito indipendentemente dal gestore di telefonia mobile e dal tipo di telefono.

I dati riguardanti le informazioni di allerta meteo vengono coordinati dalla Protezione Civile del Comune di Genova.

 

Come disabilitare il servizio SMS

A chi era iscritto al servizio gratuito per ricevere gli SMS in caso di allerta, dopo essersi collegato su Telegram, chiediamo gentilmente di disabilitare il servizio SMS inviando il messaggio allerta meteo off al numero 339 9941051.

 

Adoc ribadisce che fino a diverse istruzioni il servizio telegram risulta attualmente facoltativo. Nel caso si avesse necessità di installare e attivare il servizio di messaggistica Telegram l’associazione Adoc può aiutare i clienti nelle procedure necessarie.

, ,

ShoppingVerify si rinnova. Arrivano le recensioni verificate

Il nuovo “ShoppingVerify”, sito di recensioni sugli acquisti online realizzato tre anni fa da Casa del Consumatore, ha una nuova veste grafica, tante nuove funzionalità e soprattutto un’importante novità per gli e-commerce: le recensioni verificate.

ShoppingVerify è il punto di incontro tra le esperienze di acquisto dei consumatori e l’esigenza da parte degli e-commerce di valorizzare e rispondere ai pareri espressi sulla base di transazioni realmente effettuate. Grazie alla sua imparzialità assoluta ShoppingVerify è in grado tutelare entrambe le parti.

I vantaggi per i consumatori e per gli e-commerce sono molteplici. Al consumatore garantisce un sistema indipendente, affidabile, oggettivo e premiante. Agli ecommerce garantisce recensioni sicure, aggiornamenti in tempo reale e possibilità di conciliazione. Puoi approfondire tutto questo cliccando qui

Un’altra importante novità è il Marchio Clienti Soddisfatti. Gli e-commerce che raggiungono una media di almeno quattro stelle possono ottenere il Marchio, un riconoscimento utile per i consumatori per orientarsi verso siti ritenuti da loro stessi affidabili.

Il nuovo sito è stato aggiornato e sviluppato grazie al contributo di Regione Lombardia.

“ShoppingVerify è uno strumento molto utile, che in questi anni ha aiutato i consumatori e la nostra associazione a scoprire i migliori e-commerce ma anche i truffatori; per questa ragione il sito resta comunque aperto a tutti i commenti dei consumatori e la verifica degli acquisti è solo un’opportunità che ci auguriamo vorranno cogliere tanti e-commerce” commenta Giovanni Ferrari, Presidente di Casa del Consumatore, che aggiunge “è un notevole passo avanti a garanzia di e-commerce e consumatori”.

Che cosa aspetti? Condividi la tua esperienza!